Aglio, fravaglio, fattura ca nun quaglio…

IMG_1035

Una giornata soleggiata e mite come oggi, da queste parti e di novembre, è un unicum! E allora… togli le erbacce, rompi la terra compatta, senza girarla troppo in profondità, dai di concime, e poi rastrella per ben livellare e dare ossigeno a quella bella zolla rettangolare, che farà da letto per tutto l’inverno al mio bell’aglietto. Il calcare dolomitico, steso come un velo, fa da lenzuolo e gli steli secchi dei fiordalisi sono la coperta. Avevo intuito, che oggi sarebbe stata l’ultima occasione buona per mettere in terra quelli che spero, diventeranno bulbi grossi e sodi.

Il mio orto dei miracoli sta cambiando ancora una volta aspetto. L’atmosfera, con l’arrivo dell’autunno, è naturalmente un’altra. Tutto è molto più silenzioso, nessun ronzio o danze asimmetriche di farfalle. Oggi c’era solo una coccinella testardamente aggrappata alla foglia di una piantina verde, ancora abbastanza vigorosa, vicino al contenitore del compost.

Anche l’orto di Mehmet adesso è spoglio e in quello di Ameneh non si sente più il profumo intenso del coriandolo. Le mie piante di zucchina sono appassite e altrettanto quelle dei cetrioli, che con tutta la loro buona volontà, non sono riuscite a darmi più di quattro o cinque frutti striminziti. Ci riproviamo l’anno prossimo.

È arrivato quindi il momento di rassegnarsi al volere della stagione buia. Ora bisogna lasciar riposare la terra e aspettare.

* “Aglio, fravaglio, fattura ca nun quaglio, corna, bicorna, capa r’alice e capa r’aglio”. Era la formula scaramantica anti malocchio di Pappagone (da bambina adoravo Pappagone!). Qui lo si vede in azione http://youtu.be/u0iExZLuhI0 (fonte: Blog di Mitì Vigliero).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...