E si ricomincia

Semi calendula

Tre cose vuole il campo: buon lavoratore, buon seme, buon tempo.

La neve se n’è già andata e il mio orto è giù che aspetta di essere lavorato, ma secondo l’almanacco danese, gennaio è il mese in cui si prepara la terra per la semina in serra, perchè fa ancora troppo freddo per poterla lavorare all’aperto; perciò in questi giorni mi dedico principalmente alla preparazione dei semi. Sedano, rucola e calendula costituiscono la mia prima e piccola varietà autoprodotta, che spero di arricchire scambiando in parte i semi con quelli dei miei vicini di orto e acquistandone altri da Pro Specie Rara. Quest’anno, tra le tante altre verdure mi piacerebbe arricchire l’orto con più fagioli, melanzane, anguria e forse il frumento “Nonette de Lausanne“.

Alla fine del mese quindi, dovrò avere i bicipiti ben allenati, le semenze pronte, e per quel che riguarda il tempo, beh, per quello non posso farci proprio niente, se non pregare Thor e tutti i suoi parenti di essere un po’ clementi.

Comunque sia, la stagione de “L’orto felice 2015” è ufficialmente iniziata 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...